La Musica ci vive dentro!

Ciao ragazzi, sono tornata ma, oggi voglio parlarvi della musica.
La musica fa parte della mia vita, lei c’è sempre stata sin da quando ero piccola: avevo perennemente gli auricolari nelle orecchie, sia a casa in cameretta che fuori, a scuola e quelle rare volte che uscivo con gli amici, talvolta mi isolavo proprio con la musica.
Indipendentemente dai generi musicali, che si ascoltano, essa ci aiuta anche a creare una nostra identità, magari diversa dall’originale;
La musica è arte, trasmette un sacco di emozioni, lo scrittore può scegliere di raccontate una storia triste oppure una storia bella.
La musica vive dentro di te, fa parte di te che tu lo voglia o meno, lei ci sarà sempre, anche se tu la allontanerai.

Ognuno di noi usa la musica, sia chi la scrive sia chi la suona e poi se guardiamo bene, le note sono solo sette ma ognuna di loro ti fa vibrare il cuore e l’anima.
La musica mi trasporta in altre dimensioni, con lei sono sempre tra le nuvole, sono sempre distratta ma è proprio questo il bello, possiamo dire che è un po’ un mondo parallelo da dove non vuoi più andartene.
Personalmente, ascolto perlopiù musica italiana perché la maggior parte delle volte ho la comprensibilità immediata del testo della canzone, mentre per quanto riguarda la musica inglese per comprendere il testo ci metto un po’ di più, ovvero devo cercare il testo della canzone in italiano, confrontarlo, insomma il processo è più lungo, ma questo non toglie nulla ai testi scritti in inglese.

Adesso citerò le mie 10 canzoni preferite e con loro scriverò anche la frase del testo che più mi colpisce ogni volta che l’ascolto, non le metterò in ordine di preferenza anche perché non ne sarei capace, dovete sapere che io sono una persona molto indecisa.
Le canzoni che adesso leggerete sono quasi tutte abbastanza diverse tra di loro, soprattutto come generi musicali:

1) Dove il mare finisce di Ultimo – “Sai che non mi sento importante anzi, son fragile
è la paura che insiste
sai che non ho un posto nel mondo
Quindi cercarmi dove il mare finisce…”

2) Wendy di Ultimo – “Ma guardati un po’ intorno
E quando capirai che infondo
Sono tutti troppo uguali
E gareggiano nel mondo

3) Sogni appesi di Ultimo – “Da quando ero bambino
Solo un obiettivo
Dalla parte degli ultimi
Per sentirmi primo…”

4) Tutto passa di Mostro – “È il vento che gonfia la vela
Ed è l’onda che sposta la nave
Tu mi chiedi se vale la pena…”

5) Un attimo ancora dei Gemelli Diversi – “Dammi solo un minuto
Un soffio di fiato, un attimo ancora…”

6) Io sono bella di Emma Marrone – “io sono bella sempre
ti direi
sono stanca di essere come
mi vogliono tutti…”

7) Amore puro di Alessandra Amoroso – “Per la musica, la gente che curò le mie ferite
e quella gente, quella musica
mi indicarono un futuro e fu soltanto amore puro”

8) Ti scattero’ una foto di Tiziano Ferro – “Siamo figli di mondi diversi una sola memoria
Che cancella e disegna distratta la stessa storia…”

9) Guerriero di Marco Mengoni – “Giurò sarò roccia contro il fuoco e il gelo
Veglio su di te, io sono il tuo guerriero”

10) See you again di Wiz Khalifa ft. Charlie Puth – “So let the light guide your way
hold every memory as you go
and every road you take
will always lead you home…”

Grazie mille Giulia di averci fatto scoprire come la musica vive dentro di te e di noi!

LA REDAZIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: